image

Ti sei mai sentito come una foglia colpita dalla tempesta?
Ti sei mai sentito calpestato e solitario come una foglia morente sul ciglio della strada?
Gia’, superare una tempesta senza conseguenze e’ difficile , perche’ bisogna come ricostruire tutto cio’ che e’ stato spazzato via..
E cosa ti rimane?
Questa tempesta improvvisa ti ha colpito, spiazzato, ti ha portato lontano da dove hai sempre abitato,
Il vento ti ha spezzato dal ramo su cui giacevi, le gocce spesse e violente ti hanno causato ferite indelebili, e ti hanno portato via..a volare a ritmo della forza violenta della corrente..e alla fine dove ti ha portato?
Li, stesa e morente su un ciglio della strada..
” cosa fai qua tu forte e robusta foglia…cosa ne e’ rimasta di te?” Chiese un’altra giovane foglia sopravvissuta alla bufera..
” Non lo so cosa ne e’ rimasta di me..oramai sono spezzata e la forza che ho sempre avuto mi ha abbandonato la scorsa notte,
Ho perso i miei amici e le radici su cui mi sono sempre appoggiato.. ho provato a lottare stanotte..con tutte le mie forse..ma non e’ stato abbastanza….loro sono tutti assieme e  vivranno bene comunque senza di me, non ho piu’ nulla da dare, non sono piu fondamentale per nessuno e non ho piu’ amore che possa ricevere ne’ da dare..aspetto solo la mia ora..”
A quel punto un bambino passo’ e camminando si soffermo’”Mamma mamma ecco la foglia perfetta per il compito di arte! Che bella e’! Proprio quello che cercavo! La portiamo a casa eh!”
L altra giovane foglia adagiata rispose a questa riflessione negativa appena ricevuta
“Vedi le tue parole hanno avuto subito risposta..solo perche’ non ti senti forte, bello e importante come prima non significa che tu non lo sia, qualcuno vedra’ queste tue imperfezioni come perfezioni, qualcuno vedra’ queste tue debolezze come Amore da dare, e queste tue ferite come attenzioni da donare e questo tuo colore spento come colore da riattivare”
E aggiunse..
“Pensa tu che adesso salutandoti e vedendoti allontanare tra le sue mani .. sei diventato la mia Forza a non smettere di sperare e non Mollare “

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...