UN’ONDA di VITA

In un giorno grigio e ventoso un giovane marinario,

 si fermo’ a osservare le onde in un giorno di tempesta,

Si chiese ” come faccio a partire per un lungo viaggio se nel tragitto mi trovo nel bel mezzo di tempeste e bufere? Non c’è la faro’ mai!”

E poi una luce si aprì improvvisamente nel cielo, e una voce sembrava parlargli..

“Non avere paura delle paure; le paure sono blocchi che ti crei, vivono solo dentro di te, non sono reali. Vorresti rimanere qua e perderti la bellezza che potresti trovare, pensa alla gioia che potresti provare una volta superata? Le tempeste servono a metterti in gioco, a conoscerti meglio ; a conoscere le tue debolezze e la tua forza, avrai momenti di sconforto e difficoltà, Ma Vivili, saranno i tuoi punti di forza ”

Se vuoi essere un vero marinaio, un vero guerriero, Vai! E dimostra chi sei”

Il giovane cominciò a guardare le onde in modo diverso, non con paura, ma con ammirazione.